Depilazione Laser - drmilitelloantonino

Vai ai contenuti

Menu principale:

Servizi

FOTODEPILAZIONE LASER



 



La fotodepilazione laser è un moderno metodo di depilazione che sfrutta il principio fisico della fototermolisi selettiva per contrastare la ricrescita dei peli superflui. Il prefisso "foto" è riferito alla natura fotonica del metodo, ossia che sfrutta l'energia fotonica prodotta dalla luce. L'energia fotonica ha la caratteristica di riscaldare maggiormente i corpi scuri rispetto a quelli chiari. Nel caso della fotodepilazione questa selettività è sfruttata per surriscaldare i peli lasciando inalterata la cute circostante. L'obiettivo della fotodepilazione non è quello di bruciare i peli, bensì di utilizzarli per veicolare il calore alla matrice posta alla base del follicolo pilifero. Tale matrice è responsabile della continua ricrescita dei peli ma, se si riscalda oltre una precisa soglia termica, essa si disattiva per molto tempo. In base al proprio metabolismo le matrici possono restare disattivate o essere riparate lentamente dall'organismo. A causa del ciclo di vita del pelo solo i peli presenti al momento del trattamento e direttamente collegati alla matrice possono veicolare efficacemente il calore. Occorre quindi trattare più volte una zona, in modo da colpire i follicoli in tempi diversi. Quanto maggiore è il contrasto tra la pelle chiara e i peli scuri, tanto maggiore sarà l'efficacia della fotodepilazione. Il calore assorbito dalla cute è notevolmente inferiore a quello assorbito dai peli e viene rapidamente dissipato dalla grande quantità d'acqua che costituisce la cute stessa. La potenza erogata influisce direttamente sul risultato ma, a causa del principio termico del trattamento, non si deve superare la soglia massima che la propria pelle riesce a tollerare. Questa soglia è di norma alta per le pelli chiare e bassa per le pelli scure perché, la presenza di melanina che scurisce la pelle, aumenta la produzione di calore. Può succedere che il limite massimo di potenza tollerata dalla propria pelle sia inferiore al limite minimo necessario alla fotodepilazione e questo problema rende impossibile il raggiungimento del risultato sperato. Per tale motivo la fotodepilazione è finalizzata al raggiungimento del massimo risultato soggettivamente possibile e non alla depilazione totale e definitiva che è fisiologicamente impossibile.


 
Studio Medico Specialistico - Corso Alberto Amedeo n° 176 Palermo - Corso Umberto e Margherita n° 58 Termini Imerese (Pa)
Torna ai contenuti | Torna al menu